Comunicati Malasanità

Tutti i comunicati di ONA sul tema della malasanità, utili per tenersi aggiornati sulle ultime battaglie, iniziative e interviste sul tema rilasciate da ONA.

Archivio Comunicati stampa dell’ONA

Su Il giornale dell’amianto, l’organo ufficiale di informazione dell’Osservatorio Nazionale Amianto, trovate tutti i comunicati stampa dell’ONA sul tema della malasanità. ONA è un’associazione ONLUS per la lotta all’amianto e in prima linea nella tutela medica e legale delle vittime dell’asbesto e degli altri cancerogeni (assistenza tecnica e medica e tutela legale gratuita), nonché nella malasanità.

Tieniti informato e leggi i comunicati stampa rilasciati dall’Osservatorio Nazionale Amianto sul tema. Consulta la sezione Comunicati del notiziario amianto. 

ONA e malasanità: l’impegno dell’Osservatorio

L’ONA e il suo Presidente, l’avvocato Ezio Bonanni, tutelano le vittime di malasanità in caso di ritardi diagnostici e di errori medici. 

Presso la sezione ONA Malasanità le vittime di errore medico possono fare delle segnalazioni di violazione dei diritti del paziente e fare richiesta di assistenza legale completamente gratuita da parte di ONA e del suo pool di avvocati diretti dall’Avv. Ezio Bonanni.

Malasanità e prevenzione amianto correlata

In molti casi la malasanità si manifesta nella diagnosi tardiva delle patologie amianto correlate.

L’ONA ha istituito il Dipartimento di Ricerca e Cura del Mesotelioma, l’Ambulatorio di oncologia e il Dipartimento di assistenza legale, coordinato dall’Avv. Ezio Bonanni, al fine di perseguire le finalità di prevenzione primaria (bonifica dei siti, per evitare ogni forma di esposizione), secondaria (diagnosi precoce, assistenza medica, ricerca scientifica, etc.) e terziaria (epidemiologia, riconoscimento delle prestazioni previdenziali e del risarcimento dei danni e punizione dei responsabili) e si batte affinché la violazione dei diritti dei pazienti trovi adeguaguato risarcimento.

Entra e consulta tutti i comunicati stampa sulle notizie e le attività rilasciati dall’Osservatorio Nazionale Amianto sul tema della malasanità.