18.5 C
Rome
martedì, Aprile 20, 2021

Scuole amianto: i diritti delle vittime

Ultimi articoli

Scuole amianto: questo rischio è stato denunciato dall’ONA e dall’Avv. Ezio Bonanni. L’ONA assicura l’assistenza delle vittime nelle scuole. Per questo motivo, oltre al numero verde, può essere azionata la tutela online gratuita. Si può richiedere un parere scritto gratuito amianto nelle scuole attraverso il form nella pagina.

S.O.S. scuole amianto tutela legale e assistenza medica

Istituito dall’ONA, il servizio di tutela legale online, ti permette di richiedere assistenza per ottenere il risarcimento danni, il prepensionamento e l’indennizzo INAIL. Contatta l’associazione compilando il form o chiamando il numero verde nella pagina.

Scuole amianto: le bonifiche vanno avanti

L’impegno dell’ONA è stato premiato. Molti siti sono stati bonificati grazie alle segnalazioni dell’ONA e alle azioni giudiziarie.

Dopo reiterate richieste, l’associazione ONA è riuscita a far convocare l’XI° Commissione Capitolina. In data 20.03.2018, l’ONA è stata invitata a partecipare ai lavori. L’Avv. Ezio Bonanni ha sollecitato la bonifica dei plessi scolastici nella capitale e in tutto il Lazio.

Rischio danni alla salute dei professori e degli alunni

Le fibre dei minerali di amianto, provocano danni anche alle c.d. basse dosi. In più, come dimostrato dall’Avv. Ezio Bonanni, le fibre di amianto sono presenti nelle scuole contaminate con alte esposizioni.

Infatti, l’incidenza dell’esposizione amianto scuole, è stata trattata dall’Avv. Ezio Bonanni in Palazzo Vecchio a Firenze, nella conferenza stampa del 10 aprile 2015.

Tutela legale del personale docente e non docente

L’amianto nelle scuole provoca l’esposizione del personale docente e non docente. Come abbiamo già evidenziato ne il libro bianco delle morti di amianto in Italia, già nel 2012, erano state censite n. 2.400 scuole.

L’ONA ha, più volte, sollecitato la bonifica, anche con azioni giudiziarie. Nel VI Rapporto mesoteliomi, pubblicato nell’autunno 2018, risultano censiti n. 91 casi di mesotelioma.

Questo dato epidemiologico, circoscritto a soli casi di mesotelioma amianto istituti scolastici, è solo la punta dell’iceberg. Infatti, questi minerali provocano molti danni alla salute. L’ONA ha dimostrato l’elevato potere cancerogeno di tutte le esposizioni, anche quelle c.d. a basse dosi.

Tant’è vero che, le fibre di amianto provocano tutta una serie di altre malattie amianto, tra le quali il tumore del polmone, della laringe e molte altre neoplasie.

Per tali motivi, l’ONA continua ad insistere sulla prevenzione primaria. Non è trascurata la prevenzione secondaria del personale docente e non docente.

Indennizzo INAIL per scuole amianto

Nel caso di malattie asbesto correlate, ovvero, danni amianto per il personale scolastico, può essere attivata la tutela INAIL.

Tuttavia, l’indennizzo INAIL non esaurisce i diritti di questi sventurati docenti esposti all’amianto. I quali, hanno diritto, per ciò stesso, anche al risarcimento.

Prepensionamento amianto scuole Regione Lazio

Il personale docente e non docente danneggiato dall’amianto nelle scuole, ha diritto, intanto, ai benefici contributivi. Queste maggiorazioni contributive amianto scuole, sono riconosciute dall’art. 13, co. 7, L. 257/1992.

Questi contributi aggiuntivi, sono pari al 50% del periodo di esposizione alle fibre di asbesto nelle scuole.

Pensione amianto personale scolastico

Il personale scolastico esposto ad amianto, che ha subito un danno alla salute riconosciuto dall’INAIL, ha diritto al pensionamento. Puoi invocare le disposizioni dell’art. 13, co. 7, L. 257/1992. Tuttavia, nel caso in cui tali maggiorazioni non dovessero far maturare il diritto a pensione allora, si può domandare la c.d. pensione invalidità amianto.

Risarcimento danni a causa dell’amianto

In caso di danni alla salute con il riconoscimento INAIL, esiste il diritto all’integrale risarcimento del danno. Si tratta dei danni differenziali, che debbono essere risarciti. La quantificazione è sempre equitativa.

- Advertisement -

Numero verde ONA

Chiedi assistenza gratuita