Terremoto, la Regione Lazio annuncia rimozione amianto

Terremoto amianto macerie Terremoto amianto macerie

Via alla bonifica amianto dalle macerie del terremoto

L’Osservatorio Nazionale Amianto accoglie con soddisfazione le parole della Regione Lazio che ha annunciato, per le prossime ore, l’avvio delle operazioni di rimozione dell’asbesto dalla macerie delle zone colpite dal terremoto del centro Italia dello scorso 24 agosto.

Un annuncio che arriva dopo diversi appelli lanciati dall’Ona affinché si mettesse in sicurezza la zona del sisma, e si procedesse alla bonifica del materiale contaminato. Proprio a questo tema, l’Ona ha dedicato un partecipato convegno che si è svolto sabato 8 ottobre presso la sala consiliare di Rieti.

L’Osservatorio Nazionale Amianto, a questo punto, chiede alla Regione Lazio di sapere attraverso quali criteri è stata selezionata la ditta specializzata che si occuperà dell’operazione. Si è proceduto attraverso un apposito bando oppure per affidamento diretto? Come si chiama la ditta che interverrà?

“Chiediamo di conoscere inoltre la stima, che immaginiamo si stata effettuata, della quantità di asbesto presente tra le macerie e lo stato di conservazione del materiale contenente amianto”, dichiara l’avvocato Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto.

banner assistenza ona

Per saperne di più contatta il numero verde

Chiama il Numero Verde 800 034 294 per ricevere assistenza medica e legale.