Stadi chiusi, stadi aperti

coronavirus calcio coronavirus calcio

Editoriale a cura del Dott. Ruggero Alcanterini editorialista per “Il Giornale Sull’Amianto” e direttore di “L’Eco Del Litorale”.

Adesso occorre fare buon viso a cattiva sorte, chiudiamo gli stadi, sospendiamo le attività e cogliamo l’occasione per fare leva sulla memoria, rispolverando ricordi e memorabilia. Io approfitto del fermo “biovirale” per somministrarvi quel che al volo mi capita… Ecco un bellissimo volume con figurine applicate, Una trovata pubblicitaria d’epoca, tedesca, una accoppiata con il diavolo tabagista, per celebrare i Giochi Olimpici del 1932. Vi garantisco che tenere tra le mani la storia, rimirare una delle perle dello sport a cinque cerchi, in questo momento emoziona e rende speranza, pur sapendo che quattro anni dopo, nel ’36, ci sarebbe stato ancora un salto di qualità, a Berlino, paradossale premessa della catastrofica Seconda Guerra Mondiale. Come dire, oggi è una magnifica giornata, domani chissà.

I servizi di assistenza ONA

L’Osservatorio Nazionale Amianto – ONA Onlus e l’Avv. Ezio Bonanni tutelano i diritti di tutti i cittadini e lavoratori esposti e vittime dell’amianto e altri cancerogeni. L’associazione assiste i cittadini per la bonifica e messa in sicurezza dei siti contaminati (prevenzione primaria). In caso di esposizioni ad asbesto ed altri cancerogeni, si può chiedere il servizio di assistenza medica gratuita (prevenzione secondaria). L’ONA guida la ricerca scientifica in materia di mesotelioma ed altre patologie asbesto-correlate. Fermo il ruolo della prevenzione primaria, la diagnosi precoce, e le terapie più tempestive, assicurano maggiori chance di guarigione, ovvero di maggiore sopravvivenza a migliori condizioni di salute. L’ONA guida anche il pool di legali, per la tutela di tutti i diritti delle vittime di malattia professionale, tra cui quelle asbesto correlate, per il prepensionamento e l’adeguamento dei ratei pensionistici, con i c.d. benefici contributivi per esposizione ad amianto. Anche i lavoratori che sono ancora privi di malattia, hanno diritto ai benefici contributivi per esposizione ad amianto.

banner assistenza ona

RICHIEDI ASSISTENZA GRATUITA