San Marino: nel castello di domagnano, il 3 world fair play day

World Fair Play Day World Fair Play Day

Per il World Fair Play Day a San Marino, presenti i vertici dello Stato con il Ministro dello Sport e della Cultura, Marco Podeschi, dello stesso Comitato Olimpico e di molte Federazioni, l’Honour Member Ruggero Alcanterini ha rappresentato l’European Fair Play Movement e il CNIFP.

Giornata Fair Play per mettersi in luce con lealtà

Gli amici del Comitato Fair Play Sanmarinese hanno ottenuto un eccellente risultato, anticipatore di un ulteriore sviluppo della Iniziativa, unica nel panorama internazionale.

San Marino
San Marino

Appunto per l’impegno di un affiatato team, guidato da GianBattista Silvagni e Rita Morganti , la terza edizione della “Giornata Mondiale Fair Play” si aperta con gli inni, quello di San Marino e quelli delle organizzazioni italiana ed europea del gioco corretto.

Tra atleti, federazioni e tecnici, in questo 2019 sono stati in undici a portare a casa i 21 Premi Fair Play conferiti dal Comitato Nazionale Sammarinese ed Europeo a chi, nello sport, si è messo in luce per correttezza e lealtà.

San Marino RTV ha messo la firma, al pari della Serenissima, sul Premio Giovane: ad aggiudicarselo, il golfista Teseo Amadei e sei calciatori del campionato U12 (El Attar Karim, Riccardo Monteduro, Filippo Colonna, Lorenzo Fantini, Aldo Maria Gritti e Simone Salvi) che in stagione si sono conquistati il cartellino verde del fair play.

Proprio per la loro onestà in campo, i sei del pallone biancazzurro hanno vinto anche il Premio al Gesto. L’atleta di Special Olympics, Barbara De Biagi, che durante una gara ad Andorra ha aiutato un’avversaria in difficoltà.

San Marino
San Marino

Barbara è stata la più decorata del pomeriggio: suoi il Premio Internazionale “The Spirit of Fair Play”, assegnato dall’European Fair Play Movement, e il Premio Donna di Soroptimist Single San Marino. Premio Donna anche per l’allenatrice di atletica Paola Carinato, che ha ricevuto il Diploma di Merito Fair Play insieme al già citato Amadei e alla Federazione Sammarinese Bowling.

Premio alla carriera per il miglior pongista

Infine, ma non ultimo, il Premio alla Carriera per il miglior pongista italiano di sempre, Massimo Costantini. A lungo recordman assoluto di presenze con la nazionale – poi superato dal pallavolista Andrea Giani – 22 anni in azzurro – e anche qui è record tra tutti gli sport – e fresco di titolo di miglior coach dell’anno della Federazione Internazionale Tennistavolo.

A cura del Dott. Ruggero Alcanterini direttore “L’Eco Del Litorale” ed editorialista di “Il Giornale sull’amianto”

I servizi di assistenza ONA

L’Osservatorio Nazionale Amianto – ONA Onlus e l’Avv. Ezio Bonanni tutelano i diritti di tutti i cittadini e lavoratori esposti e vittime dell’amianto e altri cancerogeni. L’associazione con il pool di tecnici, assiste i cittadini per la bonifica e messa in sicurezza dei siti contaminati (prevenzione primaria). In caso di esposizioni ad asbesto ed altri cancerogeni, si può chiedere il servizio di assistenza medica gratuita (prevenzione secondaria). L’ONA guida la ricerca scientifica in materia di mesotelioma ed altre patologie asbesto-correlate. Fermo il ruolo della prevenzione primaria, la diagnosi precoce, e le terapie più tempestive, assicurano maggiori chance di guarigione, ovvero di maggiore sopravvivenza a migliori condizioni di salute. L’ONA guida anche il pool di legali, per la tutela di tutti i diritti delle vittime di malattia professionale, tra cui quelle asbesto correlate, per il prepensionamento e l’adeguamento dei ratei pensionistici, con i c.d. benefici contributivi per esposizione ad amianto. Anche i lavoratori che sono ancora privi di malattia, hanno diritto ai benefici contributivi per esposizione ad amianto.

banner assistenza ona

RICHIEDI ASSISTENZA GRATUITA