Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia

Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia

L’Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia, ONA ONLUS è un’associazione di utilità sociale che “promuove e tutela la salute, la solidarietà sociale, l’assistenza morale e materiale delle vittime dell’amianto e degli altri patogeni e dei loro famigliari”, accreditata presso il Ministero della Salute nell’elenco in rete del volontariato della salute. Il nostro fine è quello di tutelare la salute con la prevenzione e permettere la diagnosi precoce delle patologie asbesto correlate per poterle curare nel modo più efficace e permettere così alle vittime di ottenere la tutela dei loro diritti. I cittadini possono comunque chiedere assistenza all’associazione con lo Sportello Nazionale Amianto. È possibile rivolgersi all’ONA per l’assistenza tecnica, medica e legale, per prevenire i danni e per ottenere la tutela dei diritti.

L’Avv. Ezio Bonanni ha elaborato dei modelli utili e scaricabili gratuitamente per formulare ogni richiesta ai competenti organi ed enti previdenziali. È sempre possibile chiedere assistenza alle sedi regionali o al numero verde gratuito: 800 034 294. 

L’impegno dell’Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia per le vittime amianto

Siamo presenti anche nei seguenti capoluoghi della regione Sicilia:

  • AGRIGENTO
  • CALTANISSETTA
  • CATANIA
  • ENNA
  • MESSINA
  • PALERMO
  • RAGUSA
  • SIRACUSA
  • TRAPANI

L’assistenza medica e legale vengono fornite con le modalità specificate nelle diverse sezioni, tra le quali, quelle di assistenza e cura:

  • Dell’asbestosi e tutela legale
  • Del tumore polmonare e assistenza legale
  • Psicologica on-line

L’Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia: benefici contributivi 

La Sicilia è tra le regioni italiane più in pericolo a causa della massiccia presenza di amianto. Ci sono molti siti lavoratori con esposizione professionale a polveri e fibre di amianto e conseguente diritto dei lavoratori esposti al prepensionamento e alla rivalutazione pensionistica e, in caso di patologia asbesto correlata, a ottenere l’accredito delle rendite e del Fondo Vittime Amianto e dei benefici amianto.

L’ONA e l’Avv. Ezio Bonanni hanno assistito e assistono centinaia di lavoratori esposti e vittime dell’amianto in Toscana. I siti contaminati amianto per i quali tra l’altro è stato emesso l’atto di indirizzo ministeriale sono i seguenti:

  • Rodriguez C.N. (Messina)
  • Imprese Appalto C.le Enel (Augusta)
  • Imprese Appalto C.le Enel (Porto Empedocle)
  • Imprese Appalto C.le Enel (Priolo Gargallo)
  • Imprese Appalto C.le Enel (S. Filippo del Mela)
  • Imprese Appalto C.le Enel (Termini Imerese)
  • I.M.S.A. (Messina)
  • Cnl (Palermo)
  • Porto di Palermo (Palermo)

Sportello Nazionale Amianto – SIN di Siracusa 

L’Osservatorio Nazionale Amianto prosegue a mobilitarsi in Sicilia e nel resto d’Italia.

Lo scorso 22 settembre 2018, è stato inaugurato lo Sportello Nazionale Amianto – Area ad elevato rischio industriale, Priolo, Melilli, Augusta, Siracusa, Floridia e Solarino. Il Comune di Priolo Gargallo, in persona del Sindaco, On.le Dott. Pippo Gianni, altresì componente del Comitato tecnico scientifico dell’ONA, in relazione all’epidemia di patologie asbesto correlate nei comuni del c.d. triangolo della morte, ha deciso, unitamente alla Giunta e al Consiglio Comunale, di istituire lo Sportello Amianto in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale Amianto.

Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia
Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia

Priolo Gargallo: i servizi dello Sportello Amianto 

  • Assistenza tecnica
  • Assistenza medica
  • Assistenza legale

Melilli, 22.09.2018: “Rischio amianto e altri patogeni” 

Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia
Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia

Sabato 22 Settembre 2018, conferenza presso l’Aula Consiliare di Melilli (Sicilia). Hanno partecipato al secondo appuntamento, l’Avv. Ezio Bonanni, l’On.Le Pippo Gianni, il Prof. Dott. Marcello Migliore, il Dott. Paolo Tralongo, l’Avv. Alessandro Scuderi, Calogero Vicario, l’Ing. Salvatore Cocina, l’Avv. Antonio Giardina, l’Avv. Salvo Sbona, il Dott. Giuseppe Carta (Sindaco di Melilli), il Dott.Rosario Cutrona (Presidente del Consiglio Comunale di Melilli). La conferenza ha avuto ad oggetto la necessità di istituire uno Sportello Amianto ONA sul territorio in relazione all’incredibile aumento di patologie asbesto correlate.

Clicca QUì per consultare la versione integrale del video (LINK)

Priolo Gargallo, 22.09.2018: “Risc hio amianto e altri patogeni” 

Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia
Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia

Sabato 22 Settembre  si è tenuta presso l’Aula Consiliare di Priolo Gargallo la conferenza “Rischio Amianto e altri patogeni”. Hanno partecipato l’Avv. Ezio Bonanni, l’On.Le Pippo Gianni, il Prof. Dott. Marcello Migliore, il Dott. Paolo Tralongo, l’Avv. Alessandro Scuderi, Calogero Vicario, l’Ing. Salvatore Cocina, l’Avv. Antonio Giardina, l’Avv. Salvo Sbona e la Dott.ssa Francesca Marsala. La conferenza ha avuto ad oggetto la necessità di istituire uno Sportello Amianto ONA sul territorio in merito all’incredibile aumento di patologie asbesto correlate.

Clicca QUI’ per consultare la versione integrale del video (LINK)

Palermo, 19.04.2018: “Amianto: tutti insieme per fermare la strage” 

Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia
Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia

A Palermo, il 19 aprile 2017 si è tenuto, presso la Sala Piersanti Mattarella del Palazzo dei Normanni, il convegno ONA dal titolo “Amianto:  tutti insieme per bloccare la strage”. Relatori congressuali i maggiori esponenti dell’ONA e diversi rappresentanti istituzionali per discutere ancora una volta del massacro silente provocato dall’asbesto. Durante il dibattito il Presidente ONA ha presentato la pubblicazione “Sicilia il libro delle morti bianche. Cause, eventi e testimonianze”.

Priolo Gargallo, 03.02.2018: “Una strage annunciata” 

Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia
Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia

Presso l’Aula consiliare di Priolo Gargallo si è tenuta la conferenza ONA cui sono intervenuti l’Avv. Ezio Bonanni, l’On. Pippo Gianni, Calogero Vicario,Don Palmiro Prisutto, l’On. Margherita La Rocca Ruvolo, l’On. Giorgio Pasqua, il Dott. Paolo Tralongo, il Prof. Dott. Marcello Migliore. Ha moderato l’evento la Dott.ssa Quadarella.

Siracusa, 18.02.2017:  “Amianto: strage invisibile e silenziosa in Sicilia”

Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia
Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia

Sabato 18.02.2017 a Siracusa si è tenuta la conferenza “Amianto: strage invisibile e silenziosa in Sicilia” presso “The Siracusa International Institute for Criminal Justice and Human Rights”, che ha visto la partecipazione dell’Avv. Ezechia Paolo Reale, segretario generale The Siracusa International Institute for Criminal Justice and Human Rights, l’Avv. Ezio Bonanni, presidente ONA, Calogero Vicario, coordinatore ONA Sicilia, On.le dott.Pippo Gianni e la Dott.ssa Sabrina Melpignano del Comitato Tecnico Scientifico Nazionale ONA Onlus, Dott. Pietro Cascio, Presidente Regionale Fenapi Sicilia.

Gela, 19.02.2017: “Amianto: il genocidio dei lavoratori e cittadini di Gela” 

Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia
Osservatorio Nazionale Amianto Sicilia

Hanno partecipato alla conferenza: l’Avv. Ezio Bonanni, Presidente ONA, Salvatore Granvillano (Coordinatore ONA Gela), il Dott. Domenico Messinese (Sindaco Gela), il Dott. Pippo Gianni (Medico legale componente del Comitato Tecnico Scientifico ONA), l’Avv. Giuseppe Ventura (Consigliere comunale), l’Avv. Lucio Greco (ONA  Gela), il Dott. Antonino Biundo (Pneumologo), la Dott.ssa Sabrina Melpignano (Psicologa, componente del Comitato Tecnico Scientifico ONA) e Calogero Vicario (Coordinatore ONA Sicilia).

Leave a Comment

Your email address will not be published.