Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

L’Osservatorio Nazionale Amianto Lazio, ONA ONLUS è un’associazione di utilità sociale che “promuove e tutela la salute, la solidarietà sociale, l’assistenza morale e materiale delle vittime dell’amianto e degli altri patogeni e dei loro famigliari e i lavoratori esposti ad amianto e ad altri rischi professionali” (così accreditata presso il Ministero della Salute nell’elenco in rete del volontariato della salute). Il nostro fine dunque è quello di tutelare la salute con la prevenzione. 

La finalità dell’associazione è anche quella di permettere la diagnosi precoce delle patologie asbesto correlate e delle altre patologie per poterle curare nel modo più efficace e per permettere alle vittime di ottenere la tutela dei loro diritti. I cittadini possono comunque chiedere assistenza all’associazione con lo Sportello Nazionale Amianto.

Sportello amianto Roma
Roma, Via Crescenzio n. 2, Sc. B, int. 3.

Sportello amianto Latina
Latina, Via B. Cairoli, 10

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio: modulistica assistenza amianto

L’Avv. Ezio Bonanni ha elaborato dei modelli utili e scaricabili gratuitamente per formulare ogni richiesta ai competenti organi ed enti previdenziali. È sempre possibile chiedere assistenza alle sedi regionali o al numero verde gratuito: 800 034 294.

Assistenza

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio: consulenza Gratuita medica legale

Siamo presenti anche nei seguenti capoluoghi della regione Lazio:

  • FROSINONE
  • VITERBO
  • RIETI

L’assistenza medica e legale vengono fornite con le modalità specificate nelle diverse sezioni, tra le quali, quelle di assistenza e cura:

  • Dell’asbestosi e tutela legale
  • Del tumore polmonare e assistenza legale
  • Psicologica on-line

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio: benefici contributivi 

L’ONA nasce per raccogliere il grido di dolore dei lavoratori esposti e vittime della regione Lazio. L’ONA offre assistenza legale gratuita per  ottenere il prepensionamento, la rivalutazione pensionistica e, in caso di patologia asbesto correlata, l’accredito delle rendita INAIL, del Fondo Vittime Amianto e dei benefici contributivi per esposizione ad amianto.

Sono molti i siti contaminati della regione Lazio, in particolare nella pianura Pontina, con vittime sia tra i lavoratori che tra i famigliari, in particolare le mogli, per aver lavato le tute contaminate.

I servizi di assistenza ONA

L’Osservatorio Nazionale Amianto e l’Avv. Ezio Bonanni ti tutelano e assistono gratuitamente. Per accedere ai servizi gratuiti dell’associazione, basta consultare la pagina dei servizi di tutela legale  e assistenza medica, oppure chiamare il numero gratuito 800 034 294.

banner assistenza ona

I siti contaminati amianto per i quali tra l’altro è stato emesso l’atto di indirizzo ministeriale sono i seguenti:

  • Fiat Ferroviaria (Colleferro)
  • Imprese appalto C.le Enel (Fiumaretta Civ.chia)
  • Ansaldo ITALTRAFO (S. Palomba)
  • Imprese appalto C.le Enel (Torvaldaliga Sud)
  • Ansaldo ITALTRAFO tecn (S. Palomba)

Lo scorso 19 giugno è stato presentato l’ultimo testo, quaderno tematico scritto a cura dell’avvocato Ezio Bonanni:

“Il libro bianco delle morti di amianto in Italia”

Clicca quì per consultare la versione online e per scoprire maggiori dettagli sulla pubblicazione.

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

19.09.2018: “Emergenza cancro. Fattori ambientali modificabili e stili di vita non corretti”

L’Osservatorio Nazionale Amianto, impegnato ella difesa della salute in chiave preventiva, secondo l’insegnamento del Prof. Lorenzo Tomatis, è intervenuto presso la Camera dei Deputati con una relazione dell’Avv. Ezio Bonanni, il quale, di fronte alla numerosa platea composta anche da politici di tutti gli schieramenti, ha chiesto misure immediate per la bonifica prima di tutto delle scuole contaminate, riscuotendo unanime consenso. 

Mesotelioma nel Lazio

Il mesotelioma è la patologia asbesto correlata più diffusa e che colpisce le cellule del mesotelio. L’Avv. Ezio Bonanni con l’Osservatorio Nazionale Amianto hanno reso pubblici i dati sull’incidenza del mesotelioma in Italia.

Nella regione Lazio si rileva un picco massimo di incidenza nell’anno 2011 con 103 casi diagnosticati. Nel corso degli anni la stima ha raggiunto i 1.167 casi di vittime amianto, secondo i dati del RENAM. Si tratta di una sottostima della reale incidenza del mesotelioma nel Lazio. Coloro che sono vittime di mesotelioma, per tutelarsi a livello medico e legale, possono chiedere assistenza gratuita all’Associazione.

  • Mesotelioma assistenza medica e tutela

20.06.2018: Servizio “Morti per amianto” TGR Lazio

MORTI PER AMIANTO. SERVIZIO TGR LAZIO RAI TRE

L’Avv. Ezio Bonanni, presidente ONA, è stato intervistato dal Telegiornale Regionale Lazio di RaiTre nel servizio andato in onda il 20 giugno 2018 dal titolo “morti per amianto”, relativo alle vittime di questi minerale cancerogeni.


Roma, 19.06.2018: “Come la ricerca può  sconfiggere i tumori da amianto”

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Alla conferenza moderata da Leonardo Iacovelli, Segretario Generale Confassociazioni Ambiente, sono intervenuti Antonio Giordano (Università di Siena e Temple University di Philadelphia), Mauro Roberto Benvenuti (Direttore U.O.C. Chirurgia Toracica Spedali Civili Brescia) e i componenti del comitato scientifico ONA, Marcello Migliore (Università di Catania), e Nicola Forte (fiscalista, docente e giornalista).


Roma, 28.05.2018: “Amianto e rischi ambientali. La funzione sociale ed etica del giornalista” 

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Alla conferenza organizzata dall’ONA con l’Ordine dei Giornalisti del Lazio sul tema di “Amianto e rischi ambientali. La funzione sociale ed etica del giornalista”, sono intervenuti l’Avv. Ezio Bonanni, presidente ONA, il Dott. Ruggero Alcanterini, direttore dell’Eco del Litorale e presidente del Comitato Nazionale Fairplay CONI, e il Dott. Nicola Forte, giornalista, commercialista e fiscalista, docente e autore di pubblicazioni scientifiche.


Roma, 23.11.2017: Fuori TG “Amianto sotto coperta” 

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

‘Avvocato Ezio Bonanni è intervenuto in trasmissione come ospite per sottolineare ancora una volta la gravità della problematica asbesto in Italia. L’asbesto ha ucciso migliaia di militari (Marina, Esercito ed Aviazione) per mesotelioma, cancro del polmone, asbestosi e altre malattie. Per questo motivo hanno diritto al riconoscimento di vittima del dovere e al risarcimento dei danni, anche per le vedove e gli orfani.


Uno Mattina, 22.11.2017: “I numeri dell’amianto in Italia” 

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

L’Avv. Ezio Bonanni è stato intervistato da “Uno Mattina” (Rai 1) sul rischio amianto: la bonifica è l’unico strumento per evitare danni e malattie mortali. La mancata bonifica provoca ogni anno in Italia almeno 6.000 decessi, di cui 1900 per mesotelioma, 3400 per cancro polmonare e 600 asbestosi. L’ONA assiste tutti i lavoratori e cittadini esposti per la tutela dei loro diritti con assistenza medica gratuita e assistenza legale gratuita.


Roma, 06.11.2017: “Come fermare la strage”

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Alla conferenza sono intervenuti l’Avv. Ezio Bonanni, il Dott. Nicola Forte. Ha moderato Benedetta Rinaldi, conduttrice di Uno Mattina.


Aprilia, Servizio TG3 sulla discarica di rifiuti tossi

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

L’Avv. Ezio Bonanni ha denunciato il rischio dei rifiuti nel Lazio. Le discariche abusive di rifiuti tossici sono state oggetto di specifica denuncia. Segui l’intervista al TG3, rilasciata dall’Avv. Ezio Bonanni che ha chiesto una maggiore attenzione anche da parte della Magistratura. 


Roma, 07.07.2017: “Sconfiggere il mesotelioma e ottenere tutele previdenziali e il risarcimento danni”

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

L’evento si è tenuto presso la Regione Lazio. L’Avv. Ezio Bonanni ha presentato la guida per la tutela delle vittime di mesotelioma.

Roma, 03.07.2017: “Italia, la repubblica dell’amianto” 

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

In data 03.07.2017 durante la conferenza stampa “Italia la Repubblica dell’amianto”, l’Avv. Ezio Bonanni presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto ha presentato presso la Sala del Carroccio, Palazzo del Campidoglio, a Roma, il Secondo Rapporto Mesoteliomi

Pomezia: l’Avv. Bonanni sul caso EcoX 

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

L’avv. Ezio Bonanni è intervenuto al TG2, su Sky TG24 e sul TGCOM24 in merito all’incendio che ha colpito lo stabilimento EcoX di Pomezia, sprigionando nell’aria sostanze tossiche e nocive. 


– Roma: Amianto 25 anni dopo la messa al bando – Intervista ad Ezio Bonanni –

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Clicca QUI per consultare il video della conferenza.

 
– Roma: Amianto 25 anni dopo la messa al bando – Intervista ad Antonella Franchi –

 

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Clicca QUI per consultare il video della conferenza.

– Roma: Amianto 25 anni dopo la messa al bando –

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Clicca QUI per consultare il video della conferenza.

 
– Roma: Angeli del soccorso senza tutela; Vigili del Fuoco a rischio esposizione –

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Il convegno ha affrontato il tema specifico delle tutele cui hanno diritto i Vigili del Fuoco, ma è stato aperto alla partecipazione di tutti i cittadini e lavoratori.

Sono intervenuti, tra gli altri: l’Avv. Ezio Bonanni, presidente Osservatorio Nazionale Amianto, il Dott. Costantino Saporito, coordinamento nazionale Usb vigile del fuoco, il Dott. Gabriele Miele, coordinamento nazionale Usb vigili del fuoco – Osservatorio Bilaterale Salute e Sicurezza, Ambienti di Lavoro, la Dott.ssa Sabrina Melpignano, psicologa e psicoterapeuta, il Dott. Carmine Luigi Roma, oncologo e membro del Comitato Scientifico Ona “Percorso clinico diagnostico del paziente”.

Clicca QUI per consultare il video della conferenza.

 
– Roma Cassazione: Intervento dell’avv. Ezio Bonanni del 30-11-2016 su SkyTG24 –

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Clicca QUI per consultare il video del servizio.

 
Rieti: terremoto e rischi amianto

– Rieti: Terremoto e rischio amianto  –

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Nel corso dell’assemblea pubblica si è parlato del rischio amianto anche come conseguenza del terremoto e delle macerie e del riconoscimento dei benefici contributivi per esposizione alla fibra killer. Sono intervenuti, tra gli altri, anche l’Avv. Ezio Bonanni e la Dott.ssa Sabrina Melpignano, che ha illustrato i danni psicologici e psichici da amianto e il disturbo post-traumatico da stress indotto dall’esposizione ad amianto e dalla paura di ammalarsi.

Clicca QUI per consultare il video della conferenza.

– Monterotondo: Il danno da amianto: una strage silenziosa, un killer da sconfiggere –

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Durante l’incontro si è fatto il punto sulle recenti modifiche legislative in materia di amianto. E’ stata presente anche la Dott.ssa Paola Calvaresi, che ha illustrato dal punto di vista medico l’entità dei danni da amianto e le modalità per il loro riconoscimento. La Dott.ssa Valentina Renzopaoli, giornalista, ha presentato una sintesi delle sue inchieste giornalistiche.

Clicca QUI per consultare il video della conferenza.

 
– Roma: Amianto in Procura le carte di due lavoratori delle Fs –

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

 Il servizio mette in risalto la presenza di amianto nel settore delle Ferrovie dello Stato.

 
– Roma: Rapporto sull’incidenza delle malattie da esposizione all’amianto

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

L’Avv. Ezio Bonanni ha presentato il primo Rapporto Mesoteliomi dell’ONA ed il registro RePaC istituito dall’ONA Onlus per censire tutti i casi di patologie asbesto correlate, e ne ha illustrato i dati. La Dott.ssa Valentina Renzopaoli (giornalista) ha illustrato in modo sintetico i risultati delle “Guardie Nazionali Amianto” e ha introdotto la disamina che è stata effettuata dall’Avv. Ezio Bonanni. Hanno partecipato: Mario Michele Giarrusso (senatore), Gianluca Castaldi (senatore), Carlo Martelli (senatore), Alberto Zolezzi (deputato), Giorgio Sapori (editore di BioEcoGeo Magazine).

Clicca QUI per consultare il video della conferenza.

 
– Rieti: Amianto nelle scuole, nelle caserme, negli ospedali e negli altri luoghi di vita e di lavoro: come affrontare il problema? –

Osservatorio Nazionale Amianto Lazio
Osservatorio Nazionale Amianto Lazio

Nel corso della conferenza di Rieti, sono intervenuti tra gli altri, oltre all’Avv. Ezio Bonanni, presidente nazionale dell’ONA, anche Giampiero Cardillo, componente del comitato tecnico scientifico dell’ONA ONLUS, Alessandro Corneli, già professore di geopolitica presso la IULM di Milano, Giovanni Palladino, segretario politico de I Popolari Liberi e Forti, Antonio Dal Cin, finanziere in congedo affetto da patologia asbesto correlata, e coordinatore dei finanzieri esposti e vittime dell’amianto dell’ONA ONLUS, Carla Zorzetti, coordinatore del comitato Vigili del Fuoco esposti e vittime dell’amianto, Nicola Panei, componente del direttivo nazionale ONA, Ennio Pietrangeli, coordinatore ufficio tecnico-operativo ONA, Massimiliano Angelucci della AUSL di Rieti e Fabrizio Santori, Consigliere Regionale del Lazio, oltre che componente del comitato tecnico scientifico dell’ONA ONLUS.

Clicca QUI per consultare il video della conferenza.


La nostra mobilitazione nel Lazio

L’On. Luigi Di Maio sostiene le iniziative dell’ONA

Nella seduta n°243 di mercoledì 11.06.2014 presso la Camera dei Deputati, le forze politiche di opposizione, dal Movimento 5 Stelle, fino a quelli di maggioranza, tutti concordi contro l’amianto, il killer che ha ucciso migliaia di esseri umani. Consulta le mozioni al link: documenti.camera.it.

RICHIEDI ASSISTENZA GRATUITA