27.6 C
Rome
venerdì, Luglio 19, 2024

Reggio Calabria piange l’avvocato 47enne Michele Menonna

Letto: 988 volte

Ultimi articoli

Lutto a Reggio Calabria per la prematura scomparsa dell’avvocato Michele Menonna. Aveva solo 47 anni ed è stato stroncato due giorni fa da un infarto. Si è sentito male a casa e per lui non c’è stato più nulla da fare. Una tragedia e un dolore immenso per la sua famiglia, lascia 3 bambine – la più piccola ha soltanto 2 anni – e la moglie, ma anche per tutta la comunità.

L’avvocato Michele Menonna

Michele Menonna conosciuto e amato da tutti

Menonna era, infatti, conosciuto e amato da tutti. “Di lui ricordo l’ironia sottile e la sua estrema disponibilità”, ha detto Massimo Alampi, responsabile dell’Osservatorio nazionale amianto per Reggio Calabria. Il 47enne aveva curato alcune pratiche per le vittime amianto, per conto dell’Ona, nella sua città, contribuendo anche in questa causa, come per tante altre nella sua vita.

Era, infatti, non solo un professionista, ma anche “un bravo scout”, come lo ha definito un amico su Facebook e si era impegnato anche nella vita politica della città. In tantissimi ieri hanno partecipato ai suoi funerali per l’ultimo saluto, nella Chiesa di Santa Maria della Candelora.

Tantissimi i messaggi di cordoglio

L’amore che la città prova per lui si può toccare con mano anche leggendo i messaggi lasciati sui social da chi lo ha conosciuto. “Oggi è uno di quei giorni che mai avrei voluto vivere. Il mondo mi è crollato addosso – ha scritto un altro amico – quando ho ricevuto la notizia che tu, caro Michele, non eri più tra noi. Michele Menonna non era solo un amico. Era un faro di luce nei momenti bui, una fonte di saggezza quando mi sentivo perso, un sorriso sincero capace di sollevare l’animo anche nei giorni più grigi. Era una di quelle rare persone che incontri nella vita e che lasciano un’impronta indelebile nel tuo cuore”.

“Penso alla parola AMICIZIA – hanno scritto ancora sulla sua bacheca – a quanto sia difficile capirla e dargli la giusta importanza. Penso alla parola FRATELLO ed anche qui la difficoltà nel capire il suo vero significato. Ora invece penso a te caro Michele e ciò che rappresenta l’essere AMICO e FRATELLO è chiarissimo al mio cuore ed alla ragione”.

L’Osservatorio nazionale amianto e il suo presidente, l’avvocato Ezio Bonanni, si uniscono ai messaggi di cordoglio per un uomo che ha lasciato un segno nel cuore di molti.

- Advertisement -spot_img

Numero verde ONA

spot_img

Chiedi assistenza gratuita