Le nostre ore contate: la problematica amianto attraverso le pagine di un libro

Le nostre ore contate, è un libro scritto da Marco Amerighi, in uscita domani 27 marzo e distribuito da Mondadori.

Il giovane scrittore è nato e cresciuto nei pressi della centrale geotermica di Larderello (Pisa), zona che risulta tra le aree italiane maggiormente colpite dalla problematica amianto.

Marco ha deciso infatti di riportare nero su bianco la storia della sua gente, che tuttoggi muore a causa della grave incidenza di patologie asbesto correlate, contratte dalla popolazione locale.

le nostre ore contate

Il libro dalla copertina pervasa di colori accesi protagonisti del tipico paesaggio toscano, è il mezzo attraverso il quale lo scrittore cerca di dare voce alla sua terra per far conoscere a tutti la gravità della situazione.

L’opera riporta alla luce la storia di diversi lavoratori impiegati nella centrale geotermica, che pur svolgendo semplicemente il proprio lavoro, hanno contratto l’asbestosi.

L’asebestosi è una patologia che complica lentamente la vita di chi la contrae, tra gravissimi problemi respiratori ed eventuali danni psicologici che vanno a sommarsi al carico.

L’Osservatorio Nazionale Amianto e il suo presidente nazionale, l‘avv. Ezio Bonanni, vi invitano a leggere “le nostre ore contate” e ad immergervi completamente nella storia dei protagonisti, che rispecchia ormai una ben determinata classe operaia italiana, che cerca giustizia attraverso solleciti agli enti locali e alle principali istituzioni, ma soprattutto che teme per il futuro dei propri famigliari, esposti anche loro ad un’alta percentuale di rischio amianto.

È soprattutto un invito a conoscere la vera sofferenza che si cela dietro queste storie che non si limitano a rimanere racconti romanzati su carta bianca ma purtroppo sono ispirati a fatti e vicende reali.

Marco Amerighi presenterà domani il suo lavoro, in una delle librerie più in vista della città di Milano, per qualsiasi informazione basta rivolgersi a lui attraverso i principali canali di comunicazione come facebook, o vi basterà semplicemente dare un’occhiata all’evento ufficiale della presentazione del libro.

Per ulteriori informazioni visita il sito istituzionale dell’Osservatorio Nazionale Amianto dove è possibile consultare anche l’apposita sezione dello Sportello Nazionale Amianto, in alternativa puoi contattare il numero verde gratuito: 800 034 294.

Carmela Massa

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Notiziario Amianto: uranio impoverito, amianto, rifiuti, malasanità