23.2 C
Rome
domenica, Luglio 21, 2024

“Governare la complessità”, Bonanni all’evento E-Novation

Letto: 337 volte

Ultimi articoli

Il presidente dell’Osservatorio nazionale amianto, l’avvocato Ezio Bonanni, interverrà giovedì 30 marzo, presso la Pontificia università Urbaniana all’evento “Governare la complessità”.

Governare la complessità: sostenibilità, lavoro e impresa

È l’incontro, organizzato dalla Fondazione E-Novation e dal suo presidente, il professore e giornalista Massimo Lucidi, dal sottotitolo: “Lezioni di sostenibilità dalla trincea del lavoro e dell’impresa”.

L’avvocato Bonanni si concentrerà sulla sicurezza sul lavoro e sulle malattie professionali, prime tra tutte quelle legate all’amianto, che rappresentano una percentuale ancora purtroppo molto alta. Del lavoro del futuro non possono certo essere parte le malattie contratte nei luoghi in cui trascorriamo buona parte del nostro tempo per guadagnare quanto necessario per vivere. Investire sulla sicurezza sul lavoro è quindi fondamentale per poi fare un ulteriore salto di qualità, pensando ad un’economia nuova, inclusiva, digitale.

“Come si fa al tempo della guerra imprevedibile e dei cambiamenti tecnologici repentini – si chiedono gli organizzatori – con cruscotti aziendali inadeguati e mentalità non aggiornate?

La risposta la daranno gli esperti e gli imprenditori che parteciperanno all’evento. La strada è tracciata: è necessario “ripartire dalla persona, dai valori. Promuovendo la cultura della vita, riallineando cuore e cervello, azione e passione, visione strategica e impegno quotidiano”.

Una messa per le vittime dell’amianto

Prima dell’incontro sarà celebrata, alle 9.30, una messa per le vittime dell’amianto presso la Cappella dell’Università. Un momento importante di raccoglimento per gli operai che si sono ammalati e hanno lasciato le loro famiglie sole troppo presto. Per i familiari di quei lavoratori che portavano a casa le tute intrise di polvere di amianto non sapendo che il minerale avrebbe condannato a morte anche mogli e figli. Così come per tutte quelle persone che sono state a contatto con l’amianto anche decenni prima, magari da bambini o da ragazzi, e decenni dopo hanno ricevuto una diagnosi terrificante e inspiegabile.

I lavori del convegno apriranno, invece, alle 10 con il saluto di Padre Leonardo Sileo Rettore della Pontificia Università Urbaniana. Modererà Massimo Lucidi.

Si parlerà quindi di sostenibilità sociale, ambientale, economica e istituzionale, oltre che con l’avvocato Ezio Bonanni, anche con S.E. Mons. Vincenzo Paglia, Pontificia Academia pro Vita; Edo Ronchi, presidente Fondazione della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile ed Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola.

Il programma:

Gli ambiti connessi, la società stratificata, quali punti luce

Prof. Vincenzo Naso DG di Cirps   –   Ricerca

Dr. Livio Livi   Direttore Business Management Sistem Q8 – Energia

Avv. Ezio Bonanni Presidente di Osservatorio Nazionale Amianto –   Salute e Società

Dr. Gianluca Bartolini Presidente Assoimpredia Confindustria   –   Impresa

Dr. Carlo Ciampi Facile Rent   Economia Circolare & Mobilità

Dott. Roberto Bramati VP Consiglio Nazionale Centri Commerciali   – Retail & Real Estate

Dr. Giordano Fatali Founder Ceo for Life

Dr.ssa Carlotta Del Bianco Presidente Fondazione Romualdo Del Bianco Firenze

Dr. Giuseppe Mulazzi DG Fondazione Rubes Triva

Prof. Irene Bertucci UNISOB   – La misura della sostenibilità

Prof. Alessandro Miani Presidente SIMA Società Italiana Medicina Ambientale

Professor Massimiliano Falcone C4C Connect for Climate World Bank – Cambiamenti clima

Dr. Andrea Battistoni Funzionario CNEL, Ufficio di Presidenza – SIMA Friuli V.G.

Prof. Roberto Razeto IULM   –   Formazione internazionale

Prof. Vincenzo Pepe Università Luigi Vanvitelli   –   Marketing del territorio

Ore 13 pausa pranzo

Ore 14 ripresa lavori

Milano Roma A/R (dibattito)

Confronto tra due capitali del Paese con le due assessori comunali all’ambiente.

A cura di Assoimpredia intervengono Sabrina Alfonsi (Roma) e Vincenzo Santagada (Napoli)                                                                             

                                                                                                  

Ore 14.30

I casi aziendali, le voci del territorio

Michele Albanese BCC Montepruno

Elisa Bortolomiol   San Gregorio   Vino

Piergiorgio Mangialardi    Industriale del Turismo

Andrea Zucco AZ Consulting    Energia

Mauro Guarini Com-e.it   Comunità Energetiche

Maurizia Morselli Twinset   Moda

Sylvia Sermenghi Legends Monaco Moda

Marco Maffei   Accademia del Profumo

Lombardini22    Progettazione

AICEL   Associazione Italiana Commercio Elettronico

Avv. Emanuela Fancelli Next Level 33

Dr. Federico Fiorentini IOT Domus

Prof. Mario Pasquale Bacco Medico legale

Prof. Ugo Di Tullio Il caso “Cinepolo”

Dr. Francesco Lasaponara   Lab00

Paolo Patrizio Segr. Gen. del Consiglio Internazionale di Cooperazione Italo Arabo

Video Saluti dei Cervelli “non in fuga”, ma “Talenti italiani riconosciuti nel mondo”

Giacomo Valle da Chicago Vincitore Premio Eccellenza Italiana 2021 

Guido Putignano da Harvard Premio Eccellenza Italiana 2022

Ileana Pirozzi da Stanford Candidata al Premio Eccellenza Italiana 2023

Ore 16.30

Rome Education Hub: La visione nella formazione organizza la Speranza (dibattito)

Introduce la prof. Alessandra Schettino DG Rome Education Hub; dal CIRPS i proff. Vincenzo Naso, Stefano Grego, Claudio Margottini, Massimo Guerra e Roberto Ridolfi; con il saluto di Giovanni Felice di Prisco da Villa Durable (Tunisi).

Alle 17.30 l’evento “Governare la complessità” si concluedrà con una riflessione di Massimo Lucidi stimolata dal giornalista e scrittore Marco Frittella

- Advertisement -spot_img

Numero verde ONA

spot_img

Chiedi assistenza gratuita