24.5 C
Rome
domenica, Maggio 16, 2021

Da Dottor Jekyll e Mr Covid 19, 20, 21… Ultimo avviso

Ultimi articoli

Da Dottor Jekyll e Mr Covid 19, 20, 21… Ultimo avviso: Editoriale a cura di Ruggero Alcanterini già direttore de “L’Eco Del Litorale”

Insomma, diciamocela tutta e fino in fondo: forse il dottor Jekyll è stato troppo buono e Mister Covid quanto meno pestifero, allungando intanto la sua ombra verso il 2021. “Giuseppi” si è affrettato a preannunciare una proroga di quattro mesi per emergenza virale. Donald ha subito sintonizzato il suo “twett”, dichiarandosi positivo e in quarantena con Melania.

I danni inflitti da Mister Covid

Il prezzo del petrolio ha fatto immediatamente un tonfo, con somma “gioia” degli sceicchi impoveriti e indifferenza dei consumatori, uccisi dalle accise da tempo immemorabile.

Non avevamo ancora finito di ridere o piangere sul confronto tra Trump e Biden, che Mister Covid ci ha messo del suo, ipotizzando un equo contagio e suggerendo spaziamento e mascherina a tempo indeterminato per il resto del mondo, senza fare sconto ai potenti.

Numero Verde Assistenza ONA

Coronavirus e protocollo mesotelioma

Quella che stiamo vivendo, è ribattezzata l’era del coronavirus. Epoca in cui è necessario formulare uno speciale protocollo covid-19, in favore delle vittime di mesotelioma.

Coloro che sono affetti da malattie asbesto correlate, in particolare il mesotelioma pleurico, rappresentano i soggetti più fragili della pandemia.

Per questi motivi l’Osservatorio Nazionale Amianto chiede al nuovo Governo Draghi tuteli le vittime amianto con un protocollo speciale a loro tutela.

Sono circa 2.000, i nuovi casi di mesotelioma denunciati all’ONA nel 2020. Numeri destinati ad aumentare anche a causa dei ritardi delle bonifiche.

Inoltre, con l’avvento del covid-19 si è registrato un aumento delle vittime del mesotelioma anche nel marzo 2021.

Per conoscere tutti i dettagli del protocollo covid-19 che l’ONA ha presentato per le vittime amianto, leggi questo articolo: Strage amianto: protocollo covid-19 vittime amianto.

Assistenza gratuita dell’ONA APS

L’ONA APS è dalla sua fondazione che tutela tutte le vittime amianto e i loro familiari, sia per ottenere le migliori cure, nel caso in cui la vittima abbia subito un danno biologico. Sia nel caso in cui si voglia procedere solo con il riconoscimento pieno di tutti i diritti.

Se hai bisogno di assistenza contattaci attraverso la sezione dell’assistenza ONA.

- Advertisement -

Numero verde ONA

Chiedi assistenza gratuita