Emilia Romagna

Il Giornale dell’amianto informa su tutte le notizie sulla problematica dell’amianto e sulle principali attività svolte dall’ONA, vittorie e sportelli dedicati a difesa di cittadini e dei lavoratori della regione.

News su Emilia-Romagna e amianto

Su Il giornale dell’amianto (organo ufficiale dell’ONA) trovate tutte le news e gli articoli sul rischio amianto nel territorio dell’Emilia-Romagna e su tutte le iniziative e gli interventi di ONA nella regione.

L’Osservatorio Nazionale Amianto – ONA è un’associazione ONLUS in prima linea da più di 20 anni per la tutela dei cittadini ed i lavoratori esposti all’amianto o asbesto  (assistenza tecnica e medica e tutela legale gratuita) e impegnata nella lotta all’amianto.

Attraverso il suo organo di informazione ufficiale, svolge attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e di denuncia del rischio amianto su tutto il territorio italiano.

Resta aggiornato sui temi della bonifica, su terapie e cure, su ricerca scientifica e tutela legale gratuita in Emilia-Romagna e in tutta Italia. Consulta tutte le news del notiziario amianto. 

La problematica amianto in Emilia-Romagna

L’amianto è un composto di minerali a struttura fibrosa che fa parte del gruppo dei silicati. Le fibre dell’amianto tendono a suddividersi progressivamente in senso longitudinale originando fibrille via via più piccole, fino a diventare di dimensioni impercettibili. Le ripetute sollecitazioni meccaniche, gli agenti atmosferici o gli occasionali danneggiamenti ne favoriscono lo sfaldamento permettendo il rilascio nell’aria di fibre e fibrille.

L’inalazione di queste fibre provoca mesoteliomi e tumore del polmone ed altre patologie dell’amianto (infiammazioni come asbestosi, placche pleuriche ed ispessimenti pleurici) ed altri tipi di cancro (localizzati presso gli organi respiratori e del tratto gastrointestinale, ma anche delle ovaie e dei testicoli).

Nella regione Emilia Romagna, secondo i dati ONA, rispetto ad una parziale mappatura, l’amianto nel 2005 era presente in 431 scuole, e il 31 dicembre 2016 ancora in 52 scuole; oltre a esser,e sempre nel 2005, in 251 impianti sportivi, poi ridotti a 60 a fine 2016.

Tutela al rischio amianto in Emilia-Romagna

L’ONA si occupa di tutelare i diritti e la salute degli esposti della regione, di prevenzione primaria, secondaria e terziaria. L’azione dell’Osservatorio Nazionale Amianto per la lotta all’amianto si focalizza su:

  • bonifica e messa in sicurezza degli ambienti di lavoro e di vita;
  • su una più efficace sorveglianza sanitaria per i lavoratori esposti ad amianto e ad altri cancerogeni;
  • su più efficaci cure mediche per coloro che hanno ricevuto la diagnosi di malattia asbesto-correlata;
  • sulla tutela dei loro diritti e di quelli dei loro famigliari. 

Entra e sfoglia tutti gli articoli e le news sulla tutela medica e legale contro il rischio amianto in Emilia-Romagna e scopri come accedere alla tutela legale gratuita in caso di esposizione o di patologie asbesto correlate.