Bonifiche amianto e credito d’imposta

Bonifiche Amianto Bonifiche Amianto

Bonifiche amianto: bonifiche con il via libera al credito d’imposta

È «6877» il codice tributo per consentire l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta del 50% per i costi sostenuti dai titolari di reddito d’impresa, nel corso del 2016, per interventi e bonifiche dall’amianto su beni e strutture produttive situati in Italia. A istituirlo è stata la risoluzione 109/E/2017.

L’agevolazione è fruibile in tre rate annuali (a partire da quest’anno) ed è stata prevista dalla legge sulla green economy (legge 221/2015, articolo 56).

Mentre le modalità attuative sono state fissate dal decreto interministeriale dell’Ambiente di concerto dell’Economia del 15 giugno 2016.

banner assistenza ona

Nella compilazione del modello F24 (da presentare esclusivamente tramite i servizi telematici dell’Agenzia), il codice tributo «6877» deve essere riportato nella sezione «Erario», in corrispondenza delle somme indicate nella colonna «importi a credito compensati», oppure, nel caso in cui si debba procedere alla restituzione dell’agevolazione, nella colonna «importi a debito versati».

Per ulteriori informazioni visita il sito istituzionale dell’Osservatorio Nazionale Amianto dove è possibile consultare anche l’apposita sezione dello Sportello Nazionale Amianto, in alternativa puoi contattare il numero verde gratuito: 800 034 294.

  • RICHIEDI ASSISTENZA GRATUITA