24.4 C
Rome
martedì, Agosto 9, 2022

Amianto, prevenzione e tutela delle vittime, convegno a Milano

Letto: 221 volte

Ultimi articoli

L’OSSERVATORIO NAZIONALE AMIANTO, IN COLLABORAZIONE CON L’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO E LABOR NETWORK, HA ORGANIZZATO UN CONVEGNO ED EVENTO FORMATIVO DAL TITOLO “RISCHIO AMIANTO: PREVENZIONE DEL DANNO E TUTELA DELLE VITTIME” 

L’Amianto, si legge nel “Libro Bianco delle morti di Amianto in Italia”, edizione 2022, “è quel killer silenzioso che continua ad uccidere in Italia, in Europa e nei cinque continenti” e “a 30 anni dalla legge 257 del 1992”, che lo ha messo al bando, “siamo ancora in piena emergenza”.

Il convegno si terrà dalle 9.30 al Salone Valente del Tribunale di Milano.

I lavori si apriranno con i saluti della presidente della nona sezione penale, Mariolina Panasiti, magistrato specializzato in processi per reati ambientali, anche legati all’esposizione all’amianto.

Quindi l’avv. Ezio Bonanni presenterà i dati epidemiologici sull’”Amianto in Lombardia” e fornirà i dati relativi alle bonifiche nella regione.

L’evento formativo

In funzione dell’obbligo di legge, articolo 11 della Nuova disciplina dell’ordinamento professionale forense (Legge 247/2012) e nel regolamento CNF attuativo della riforma (n. 6/2014), oltre che nel Nuovo Codice deontologico forense, il seminario ha valore formativo. Ai partecipanti saranno assegnati tre punti per l’accreditamento alla Formazione Continua.

Saranno presenti, tra gli altri, l’avvocato Giuseppe Colucci, presidente di Labor Network, Gabriele Minniti e Angelo Leone, avvocati del Foro di Milano e consiglieri dell’Ordine e Paolo Ricci, epidemiologo.

Quindi Nicola De Marinis, consigliere della Corte Suprema di Cassazione e il pm Maurizio Ascione. Quest’ultimo ha condotto le indagini in materia di reati per esposizione all’amianto.

Clicca qui per visionare la brochure

- Advertisement -spot_img

Numero verde ONA

spot_img

Chiedi assistenza gratuita