28 aprile: Giornata Mondiale Vittime Amianto. L’Avv. Ezio Bonanni, Presidente dell’ONA, ne parla a Radio Giornale Rai

In occasione della XII Giornata Mondiale per le Vittime dell’Amianto che è stata celebrata ieri, 28 aprile, l’Avv. Ezio Bonanni è stato intervistato da Giornale Radio Rai.

Un’occasione importante per diffondere e dare voce al problema amianto che a 25 anni dall’entrata in vigore della Legge 257/92, che in Italia ne ha stabilito il divieto di estrazione, lavorazione e commercializzazione, continua a mietere ancora più di 6.000 decessi l’anno per patologie asbesto correlate (circa 3.500 per tumore al polmone, cui si aggiungono tutte le altre patologie neoplastiche – tumore della laringe, dell’ovaio, della faringe, dello stomaco e del colon retto e quelle fibrotiche – asbestosi, placche pleuriche e ispessimenti pleurici e per complicazioni cardiocircolatorie).

L’Avv. Ezio Bonanni, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, ne ha parlato durante la trasmissione radiofonica trasmessa su Giornale Radio Rai.

Di seguito i link per l’ascolto:

http://www.rai.it/dl/grr/edizioni/ContentItem-4c655682-53e6-49fa-9df9-f68a474a5273.html (al minuto 7:30)

http://www.rai.it/dl/grr/edizioni/ContentItem-0d4dc8c1-4e57-4f32-9bf5-0d67adb0edcc.html (al minuto 15:25)

http://www.rai.it/dl/grr/edizioni/ContentItem-7a89035c-33f4-4a35-9190-b1692ec3c2bf.html (al minuto 8:15)

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.