Schio: Bando pubblico per l’assegnazione di contributi a fondo perduto per incentivare la rimozione, lo smaltimento e la sostituzione di manufatti contenenti amianto.
La richiesta di contributo va “prenotata” entro il 30 settembre 2017.

0
Schio

SchioL’amministrazione comunale di Schio (VI) mette a disposizione un fondo di 20.000 euro per interventi di bonifica di manufatti contenenti amianto, a tutela della salute pubblica.

E’ possibile richiedere il contributo per la rimozione, la raccolta, il trasporto, lo smaltimento presso impianti autorizzati e la sostituzione delle coperture in cemento amianto (eternit) di legnaie, garage e altre pertinenze.

Sono anche ammesse a contributo le spese per smaltire e sostituire canne fumarie e tubazioni che contengono amianto.

Possono presentare domanda:

  • i privati cittadini proprietari di fabbricati ed edifici civili o loro pertinenze, che si trovano nel Comune di Schio, sui quali siano presenti coperture o altri manufatti in cemento-amianto;
  • i locatari/usufruttuari/affittuari/gestori dei suddetti immobili, autorizzati dal proprietario a far svolgere il lavoro.

Il contributo copre fino al 50% delle spese sostenute ed arriva a massimi 700 euro per immobile.

Per effettuare questo tipo di interventi è necessario rivolgersi a ditte specializzate.

Per gli interessati, AVA – Alto Vicentino Ambiente – ha sottoscritto un accordo con una ditta specializzata a condizioni vantaggiose.

Il contributo è cumulabile con le altre forme di contributi statali che vanno dal 50% per lavori di ristrutturazione al 65% nel caso di lavori che portano ad una riqualificazione energetica dell’immobile.

Per accedere al contributo è necessario che gli interessati compilino e presentino l’istanza di prenotazione dello stesso, sul modulo qui allegato.

Verrà assegnato a ciascuno un numero di prenotazione del contributo, che verrà comunicato via email al richiedente entro 15 giorni lavorativi dalla data di presentazione della domanda.

La richiesta di contributo va PRENOTATA, entro il 30 settembre 2017:

  • via PEC all’indirizzo schio.vi@cert.ip-veneto.it
  • consegnata a mano allo Sportello QUI Cittadino del Comune di Schio, Piazza Statuto, aperto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00 e il giovedì non stop dalle 9.00 alle 18.30
  • a mezzo posta raccomandata A/R.

La richiesta di LIQUIDAZIONE, completa di tutti i documenti, dovrà essere presentata entro il 31 dicembre 2017, sempre su apposito modulo qui allegato.

Le domande di contributo verranno liquidate in base all’ordine cronologico di arrivo-numero di prenotazione, fino all’esaurimento della somma stanziata dall’Amministrazione.

Bando Contributi Rimozione Amianto

Mod. Richiesta Erogazione Contributo 

Mod. Prenotazione Contributo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here