Chi siamo – AGN

CHI SIAMO

Notiziario sull'amianto ONA OnlusL’Osservatorio Nazionale sull’Amianto – ONA ONLUS – è un’associazione di utilità sociale, che, grazie al contributo dei suoi volontari, svolge attività di assistenza gratuita e senza fini di lucro a tutti i cittadini e lavoratori esposti, ex esposti e vittime dell’amianto e di altri cancerogeni e ai loro familiari, e persegue finalità di tutela della salute e dell’ambiente e della dignità della persona umana, in coerenza con i principi della Costituzione Italiana, dell’Ordinamento, dei Trattati Internazionali, secondo i principi della dottrina sociale della Chiesa. Nel settembre 2011, con l’adesione dell’Avvocato Ezio Bonanni
( https://eziobonanni.jimdo.com/ ) e la sua nomina a Presidente, la sua azione è divenuta ancora più efficace.

Tutti i cittadini possono rivolgersi all’associazione per segnalare la presenza di siti contaminati, per chiedere l’assistenza, anche medica e legale, inviando una e-mail all’indirizzo  osservatorioamianto@gmail.com

Il Dipartimento bonifica e decontaminazione dei siti ambientali e lavorativi dell’Osservatorio Nazionale Amianto ( https://osservatorioamianto.jimdo.com/ ), affidato al coordinamento del Sig. Tagliapini Riccardo, indirizza ed assiste la cittadinanza in ordine al rischio costituito dalla presenza di amianto in tutto il territorio nazionale.

Il dipartimento è stato istituito con l’obiettivo di permettere ai cittadini di collaborare con l’associazione per eseguire la mappatura, e per contribuire all’elaborazione di progetti finalizzati alla decontaminazione e bonifica dei suoli e dei territori, e quindi perseguire le finalità di prevenzione primaria, evitare così le future esposizioni, e quindi risolvere anche il problema delle patologie asbesto-correlate, anche grazie alla ricerca e alla istituzione di nuove terapie.

Si pone dunque la necessità di dover bonificare e decontaminare i luoghi di vita e di lavoro, proprio per evitare altre esposizioni, che possono aggravare la condizione di chi è stato già esposto oppure mettere a rischio altri cittadini.

Per perseguire questo ambizioso risultato, l’Avv. Ezio Bonanni, anche con l’apporto tecnico-operativo di tutti i componenti del comitato tecnico-scientifico dell’ONA, ha elaborato il piano nazionale amianto dell’ONA Onlus, che è già divenuto operativo, con la piattaforma “Amianto Guardia Nazionale” che dà la possibilità agli utenti, in forma pubblica o privata, di segnalare siti contaminati in modo da garantire un monitoraggio costante e una corretta gestione dei programmi di rimozione, oltre che con tutte le sezioni, tra le quali il Dipartimento Ricerca e Cura del Mesotelioma, e di assistenza legale, per interdire le condotte pericolose e dannose per l’ambiente e per la salute e lesive della dignità della persona umana.